UNA CADUTA ROVINA IL GP CECO DI FACCHETTI

Il weekend del penultimo atto del mondiale EnduroGP era iniziato davvero bene per Emanuele Facchetti: terzo nel Supertest del venerdì sera, una serie di ottimi piazzamenti nelle prime speciali di giornata, tra cui un miglior tempo di settore facevano presagire un risultato solido.

A testimonianza di questo Emanuele stava lottando per il podio della Junior2 fino a tre quarti di gara quando però, una bruttissima caduta nell’ultima Enduro Test, lo ha estromesso dalla gara.

Un colpo alla testa, per fortuna non grave per il giovane bergamasco, e i danni alla sua Gas Gas EC300 lo hanno purtroppo costretto al ritiro.

Lo staff del Team E50 Racing GasGas Italia è riuscito a rimettere in sesto la rossa spagnola e così il giovane alfiere della compagine orobica é potuto ripartire per gara 2.

Ovviamente la condizione fisica di Facchetti non era ottimale, ma ‘Lele’ ha comunque dato mostra di caparbietà con una buona performance che gli è valsa il 5° posto finale.

Purtroppo il ritiro del sabato complica la sua graduatoria in campionato, ma durante l’ultima tappa ci sarà ancora modo di recuperare terreno sui battistrada.

Appuntamento quindi al 27-29 settembre, ad Ambert in Francia, con la speranza che il portacolori E50 Racing GasGas Italia riesca a migliorare la quinta piazza che occupa al momento.

Ufficio Stampa E50 Racing GasGas Italia

(18/09/19)