TEAM SPEA GASGAS ITALIA 2019

Nuova stagione gare e nuove sfide

La stagione gare Trial 2019 sta per iniziare e il Team SPEA GASGAS ITALIA, come consuetudine, ama porsi nei confronti di ogni nuova stagione agonistica con entusiasmo, prospettandosi nuove sfide ed obbiettivi da raggiungere. La Squadra, dopo 28 anni di attività e 58 Titoli Nazionali e Internazionali conquistati, continua a trovare gli stimoli per raggiungere traguardi sempre più ambiziosi.

Gianluca Tournour, promosso prima guida del Team SPEA nella passata stagione, non ha deluso le aspettative in lui riposte, conquistando il Titolo di Vice Campione D’Italia Outdoor e Indoor nella categoria TR1, quindi anche per il 2019 sarà nuovamente il Pilota titolare del Team, in sella alla sua nuova TXT Racing 300.

Lo start di inizio Campionato scatterà il 31 marzo a San Gemini e sicuramente Gianluca partirà più agguerrito che mai nell’intento di conquistare il Titolo nella TR1, che dopo anni di sacrifici, soddisfazioni, ma anche di parecchie delusioni sarebbe il coronamento di un sogno e un regalo al Team SPEA GasGas e a se stesso.

Tournour, come di consueto, sarà supportato direttamente dalla F.&.G, che oltre a fornirgli moto, ricambi, abbigliamento tecnico ed assistenza al Paddock, gli offrirà tutti i materiali Racing che equipaggeranno i suoi mezzi, messi a disposizione dagli Sponsor Tecnici del Team. Il pilota valsusino fruirà nuovamente dell’assistenza Tecnica a lui prestata dalla Trun Tecnology di Andrea Tron, che in tutti questi anni ha fornito alla Squadra moto super affidabili ed iper performanti.

Anche Luca Corvi è stato riconfermato nelle fila del Team SPEA. L’alfiere lombardo, dopo aver affrontato il suo primo anno in sella alla sua Gas Gas TXT 280 Racing, ha chiuso il Campionato 2018 con un’onorevole terza posizione nella TR2. Il forte Pilota valtellinese, nel 2019, gareggerà nuovamente nella stessa categoria e cercherà di regalare emozioni con la sua TXT 300 Racing, visto che sarà sicuramente tra i più papabili per la conquista del Titolo 2019.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Entusiasta il commento di Claudio Favro, Team Manager del Team SPEA GasGas Italia– “Reputo che con Tournour, anche per il 2019, saremo ai vertici della Classifica TR1 e lotteremo fin dalla prima prova per la conquista del Titolo nazionale. Insieme affronteremo questa nuova stagione con la consapevolezza che Gianluca farà bene. E’ cresciuto ulteriormente a livello tecnico di guida ed è diventato sempre di più cosciente delle sue reali potenzialità, qualità che lo rendono idoneo a conquistare il podio di ogni gara. Nel suo lavoro avrà tutto il mio supporto e sarà seguito dall’ormai inseparabile preparatore atletico Marco Marchisio oltre che dal suo nuovo Minder Bruno Luppi e sui campi gara dal bravo Tecnico Jo Brusatin. Un piccolo esercito di persone serie, competenti e preparate, che lo metteranno nelle migliori condizioni per dare il massimo!

Oltre a Tournour e a Corvi, il Team SPEA  GasGas Italia, anche per il 2019, ospiterà sotto la sua tenda e fornirà il suo supporto tecnico e logistico ad un nutrito gruppo di giovani trialisti, talentuosi e promettenti, che affronteranno il Campionato Italiano nelle varie Categorie. Un aiuto che si è già rodato in occasione di una serie di allenamenti intensivi, che il Team SPEA ha organizzato in varie location, mirati ad individuare, testare e far crescere nuovi giovani talenti, che possano animare il trial Joung italiano. Ambizione che ha sempre caratterizzato la filosofia del Team SPEA e che gli ha regalato tante belle soddisfazioni.

Non mi resta quindi che augurare a tutti una buona stagione gare e ringraziare nuovamente coloro che ci hanno supportato negli anni e che continuano a farlo, permettendoci di continuare con impegno e dedizione questa favolosa avventura! Grazie di cuore e…vi aspettiamo a San Gemini…